“AI MARGINI DELL’OCEANO”, poesia di Roberto Casati

Ai margini dell’oceano

sarai di pietra pura

la bandiera, colorerai

il giorno d’azzurro marino,

farai tua

la sabbia fuggitiva. //

Bella nel tuo movimento

puro di bianca schiuma,

scriverai parola per parola

sul libro della vita,

sarai di nuovo

l’antica sapienza. //

Scogli d’onda impetuosa

urleranno sullo sfondo

di stanchi fuochi,

così saremo dove il mare

ritrova il prezioso cristallo

perduto ad Isla Negra.

*

È vietato riprodurre il presente testo in formato integrale o di stralci su qualsiasi tipo di supporto senza l’autorizzazione da parte dell’Autore. La citazione è consentita e, quale riferimento bibliografico, oltre a riportare nome e cognome dell’Autore, titolo integrale del brano, si dovrà far seguire il riferimento «Nuova Euterpe», n°01/2023 unitamente al link dove l’opera si trova.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: